24.1.7. Analisi di rete

24.1.7.1. Area da servire (dal layer)

Restituisce tutti i percorsi o parti di percorso di una rete che possono essere raggiunti entro una distanza o un tempo, partendo da un layer di punti. Questo permette di valutare l’accessibilità all’interno di una rete, ad esempio quali sono i luoghi che posso raggiungere su una rete stradale senza spendere un costo maggiore di un dato valore (il costo può essere la distanza o il tempo).

24.1.7.1.1. Parametri

Etichetta

Nome

Tipo

Descrizione

Layer vettoriale che rappresenta la rete

INPUT

[vector: line]

Layer vettoriale lineare che rappresenta la rete da trattare

Layer vettoriale con i punti di partenza

START_POINTS

[vector: point]

Layer vettoriale puntuale i cui elementi sono usati come punti di partenza per generare le aree da servire

Tipo di percorso da calcolare

STRATEGY

[enumeration]

Predefinito: 0

Il tipo di percorso da calcolare. Uno di:

  • 0 — il piu corto

  • 1 — il piu veloce

**Costo del percorso (per distanza «Il più breve», per tempo «Il più veloce» **

TRAVEL_COST

[number]

Predefinito: 0

Il valore è espresso come distanza (in unità del layer di rete) quando si cerca il percorso più breve e come tempo (in secondi) per il percorso più veloce.

Campo direzione

Opzionale

DIRECTION_FIELD

[tablefield: string]

Predefinito: 0.0

Il campo usato per specificare le direzioni dei contorni della rete.

I valori usati in questo campo sono specificati con i tre parametri Valore per la direzione avanti, Valore per la direzione indietro e Valore per entrambe le direzioni. Le direzioni avanti e indietro corrispondono a un tratto a senso unico, «entrambe le direzioni» indica un tratto a doppio senso. Se una elemento non ha un valore in questo campo, o nessun campo è impostato, allora viene usata l’impostazione di direzione predefinita (fornita con il parametro Default direction).

Valore per direzione in avanti

Opzionale

VALUE_FORWARD

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti con una direzione in avanti

Valore per direzione indietro

Opzionale

VALUE_BACKWARD

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti con una direzione indietro

Valore per entrambe le direzioni

Opzionale

VALUE_BOTH

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti bidirezionali

Direzione predefinita

Opzionale

DEFAULT_DIRECTION

[enumeration]

Predefinito: 2

Se un elemento non ha un valore impostato nel campo direzione o se nessun campo direzione è impostato, allora viene usato uno dei valori di direzione. Uno di:

  • 0 — Direzione in avanti

  • 1 — Direzione indietro

  • 2 — In entrambe le direzioni

Campo velocità

Opzionale

SPEED_FIELD

[tablefield: string]

Campo che fornisce il valore di velocità (in km/h) per i contorni della rete quando si cerca il percorso più veloce.

Se un elemento non ha un valore in questo campo, o nessun campo è impostato, allora viene usato il valore di velocità predefinito (fornito con il parametro Default speed).

Velocità predefinita (km/h)

Opzionale

DEFAULT_SPEED

[number]

Predefinita: 50.0

Valore da usare per calcolare il tempo di percorrenza se nessun campo di velocità è fornito per un tratto.

Tolleranza topologica

Opzionale

TOLERANCE

[number]

Predefinito: 0.0

Due linee con nodi più vicini della tolleranza specificata sono considerate collegate

Includere punti di confine superiore/inferiore

INCLUDE_BOUNDS

[boolean]

Predefinito: False

Crea un layer puntuale in uscita con due punti per ogni tratto ai confini dell’area da servire. Un punto è l’inizio di quel tratto, l’altro è la fine.

Area da servire (linee)

OUTPUT_LINES

[vector: line]

Predefinito: [Create temporary layer]

Specifica il vettore lineare in uscita per l’area da servire. Uno di:

  • Non dare risultato

  • Crea layer temporaneo (TEMPORARY_OUTPUT)

  • Salva come File…

  • Salva come Geopackage…

  • Salva su Tabella PostGIS…

La codifica del file può anche essere cambiata qui.

**Area da servire (nodi di confine) **

OUTPUT

[vector: point]

Predefinito: [Skip output]

Specificare il layer puntuale in uscita per i nodi di confine dell’area da servire. Uno di:

  • Non dare risultato

  • Crea layer temporaneo (TEMPORARY_OUTPUT)

  • Salva come File…

  • Salva come Geopackage…

  • Salva su Tabella PostGIS…

La codifica del file può anche essere cambiata qui.

24.1.7.1.2. Risultati

Etichetta

Nome

Tipo

Descrizione

**Area da servire (nodi di confine) **

OUTPUT

[vector: point]

Il layer puntuale in uscita con i nodi di confine dell’area da servire.

Area da servire (linee)

OUTPUT_LINES

[vector: line]

Vettore lineare che rappresenta le parti della rete che possono essere servite dai punti di partenza, con il costo dato.

24.1.7.1.3. Codice Python

ID Algoritmo: qgis:serviceareafromlayer

import processing
processing.run("algorithm_id", {parameter_dictionary})

L” id algoritmo viene visualizzato quando si passa il mouse sull’algoritmo nella finestra degli strumenti di Processing. Il dizionario dei parametri fornisce i Nomi e i valori dei parametri. Vedi Usare gli algoritmi di Processing dalla console dei comandi per dettagli su come eseguire algoritmi di processing dalla console Python.

24.1.7.2. Area da servire (dal punto)

Restituisce tutti i percorsi o parti di percorso di una rete che possono essere raggiunti entro una data distanza o tempo, partendo da un punto particolare. Questo permette di valutare l’accessibilità all’interno di una rete, ad esempio quali sono i luoghi che posso raggiungere su una rete stradale senza spendere un costo maggiore di un dato valore (il costo può essere la distanza o il tempo).

24.1.7.2.1. Parametri

Etichetta

Nome

Tipo

Descrizione

Layer vettoriale che rappresenta la rete

INPUT

[vector: line]

Layer vettoriale lineare che rappresenta la rete da trattare

Punto iniziale (x, y)

START_POINT

[coordinates]

Coordinata del punto rispetto al quale calcolare l’area da servire.

Tipo di percorso da calcolare

STRATEGY

[enumeration]

Predefinito: 0

Il tipo di percorso da calcolare. Uno di:

  • 0 — il piu corto

  • 1 — il piu veloce

Costo percorso

TRAVEL_COST

[number]

Predefinito: 0

Il valore è espresso come distanza (in unità del layer di rete) quando si cerca il percorso più breve e come tempo (in secondi) per il percorso più veloce.

Parametri avanzati

Solo GUI

Gruppo di parametri avanzati di analisi di rete - vedi sotto.

Area da servire (linee)

OUTPUT_LINES

[vector: line]

Predefinito: [Create temporary layer]

Specifica il vettore lineare in uscita per l’area da servire. Uno di:

  • Non dare risultato

  • Crea layer temporaneo (TEMPORARY_OUTPUT)

  • Salva come File…

  • Salva come Geopackage…

  • Salva su Tabella PostGIS…

La codifica del file può anche essere cambiata qui.

**Area da servire (nodi di confine) **

OUTPUT

[vector: point]

Predefinito: [Skip output]

Specificare il layer puntuale in uscita per i nodi di confine dell’area da servire. Uno di:

  • Non dare risultato

  • Crea layer temporaneo (TEMPORARY_OUTPUT)

  • Salva come File…

  • Salva come Geopackage…

  • Salva su Tabella PostGIS…

La codifica del file può anche essere cambiata qui.

24.1.7.2.2. Parametri avanzati

Etichetta

Nome

Tipo

Descrizione

Campo direzione

Opzionale

DIRECTION_FIELD

[tablefield: string]

Predefinito: 0.0

Il campo usato per specificare le direzioni dei contorni della rete.

I valori usati in questo campo sono specificati con i tre parametri Valore per la direzione avanti, Valore per la direzione indietro e Valore per entrambe le direzioni. Le direzioni avanti e indietro corrispondono a un tratto a senso unico, «entrambe le direzioni» indica un tratto a doppio senso. Se una elemento non ha un valore in questo campo, o nessun campo è impostato, allora viene usata l’impostazione di direzione predefinita (fornita con il parametro Default direction).

Valore per direzione in avanti

Opzionale

VALUE_FORWARD

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti con una direzione in avanti

Valore per direzione indietro

Opzionale

VALUE_BACKWARD

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti con una direzione indietro

Valore per entrambe le direzioni

Opzionale

VALUE_BOTH

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti bidirezionali

Direzione predefinita

Opzionale

DEFAULT_DIRECTION

[enumeration]

Predefinito: 2

Se un elemento non ha un valore impostato nel campo direzione o se nessun campo direzione è impostato, allora viene usato uno dei valori di direzione. Uno di:

  • 0 — Direzione in avanti

  • 1 — Direzione indietro

  • 2 — In entrambe le direzioni

Campo velocità

Opzionale

SPEED_FIELD

[tablefield: string]

Campo che fornisce il valore di velocità (in km/h) per i contorni della rete quando si cerca il percorso più veloce.

Se un elemento non ha un valore in questo campo, o nessun campo è impostato, allora viene usato il valore di velocità predefinito (fornito con il parametro Default speed).

Velocità predefinita (km/h)

Opzionale

DEFAULT_SPEED

[number]

Predefinita: 50.0

Valore da usare per calcolare il tempo di percorrenza se nessun campo di velocità è fornito per un tratto.

Tolleranza topologica

Opzionale

TOLERANCE

[number]

Predefinito: 0.0

Due linee con nodi più vicini della tolleranza specificata sono considerate collegate

Includere punti di confine superiore/inferiore

INCLUDE_BOUNDS

[boolean]

Predefinito: False

Crea un layer puntuale in uscita con due punti per ogni tratto ai confini dell’area da servire. Un punto è l’inizio di quel tratto, l’altro è la fine.

24.1.7.2.3. Risultati

Etichetta

Nome

Tipo

Descrizione

**Area da servire (nodi di confine) **

OUTPUT

[vector: point]

Il layer puntuale in uscita con i nodi di confine dell’area da servire.

Area da servire (linee)

OUTPUT_LINES

[vector: line]

Vettore lineare che rappresenta le parti della rete che possono essere servite dal punto di partenza, al costo dato.

24.1.7.2.4. Codice Python

ID Algoritmo: qgis:serviceareafrompoint

import processing
processing.run("algorithm_id", {parameter_dictionary})

L” id algoritmo viene visualizzato quando si passa il mouse sull’algoritmo nella finestra degli strumenti di Processing. Il dizionario dei parametri fornisce i Nomi e i valori dei parametri. Vedi Usare gli algoritmi di Processing dalla console dei comandi per dettagli su come eseguire algoritmi di processing dalla console Python.

24.1.7.3. Percorso più breve (da layer a punto)

Calcola i percorsi ottimali (più brevi o più veloci) da più punti di partenza definiti da un layer vettoriale e un dato punto finale.

24.1.7.3.1. Parametri

Etichetta

Nome

Tipo

Descrizione

Layer vettoriale che rappresenta la rete

INPUT

[vector: line]

Layer vettoriale lineare che rappresenta la rete da trattare

Tipo di percorso da calcolare

STRATEGY

[enumeration]

Predefinito: 0

Il tipo di percorso da calcolare. Uno di:

  • 0 — il piu corto

  • 1 — il piu veloce

Layer vettoriale con i punti di partenza

START_POINTS

[vector: point]

Layer vettoriale puntuale i cui elementi sono utilizzati come punti di partenza dei percorsi

Punto finale (x, y)

END_POINT

[coordinates]

Elemento puntuale che rappresenta il punto finale dei percorsi

Parametri avanzati

Solo GUI

Il gruppo Parametri avanzati:

Campo direzione

Opzionale

DIRECTION_FIELD

[tablefield: string]

Predefinito: 0.0

Il campo usato per specificare le direzioni dei contorni della rete.

I valori usati in questo campo sono specificati con i tre parametri Valore per la direzione avanti, Valore per la direzione indietro e Valore per entrambe le direzioni. Le direzioni avanti e indietro corrispondono a un tratto a senso unico, «entrambe le direzioni» indica un tratto a doppio senso. Se una elemento non ha un valore in questo campo, o nessun campo è impostato, allora viene usata l’impostazione di direzione predefinita (fornita con il parametro Default direction).

Valore per direzione in avanti

Opzionale

VALUE_FORWARD

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti con una direzione in avanti

Valore per direzione indietro

Opzionale

VALUE_BACKWARD

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti con una direzione indietro

Valore per entrambe le direzioni

Opzionale

VALUE_BOTH

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti bidirezionali

Direzione predefinita

Opzionale

DEFAULT_DIRECTION

[enumeration]

Predefinito: 2

Se un elemento non ha un valore impostato nel campo direzione o se nessun campo direzione è impostato, allora viene usato uno dei valori di direzione. Uno di:

  • 0 — Direzione in avanti

  • 1 — Direzione indietro

  • 2 — In entrambe le direzioni

Campo velocità

Opzionale

SPEED_FIELD

[tablefield: string]

Campo che fornisce il valore di velocità (in km/h) per i contorni della rete quando si cerca il percorso più veloce.

Se un elemento non ha un valore in questo campo, o nessun campo è impostato, allora viene usato il valore di velocità predefinito (fornito con il parametro Default speed).

Velocità predefinita (km/h)

Opzionale

DEFAULT_SPEED

[number]

Predefinita: 50.0

Valore da usare per calcolare il tempo di percorrenza se nessun campo di velocità è fornito per un tratto.

Tolleranza topologica

Opzionale

TOLERANCE

[number]

Predefinito: 0.0

Due linee con nodi più vicini della tolleranza specificata sono considerate collegate

Fine del gruppo Parametri avanzati

Percorso piu breve

OUTPUT

[vector: line]

Indica il vettore lineare in uscita per i percorsi più brevi. Uno di:

  • Crea layer temporaneo (TEMPORARY_OUTPUT)

  • Salva come File…

  • Salva come Geopackage…

  • Salva su Tabella PostGIS…

La codifica del file può anche essere cambiata qui.

24.1.7.3.2. Risultati

Etichetta

Nome

Tipo

Descrizione

Percorso piu breve

OUTPUT

[vector: line]

Vettore lineare del percorso più breve o più veloce da ciascuno dei punti di partenza al punto finale

24.1.7.3.3. Codice Python

ID Algoritmo: qgis:shortestpathlayertopoint

import processing
processing.run("algorithm_id", {parameter_dictionary})

L” id algoritmo viene visualizzato quando si passa il mouse sull’algoritmo nella finestra degli strumenti di Processing. Il dizionario dei parametri fornisce i Nomi e i valori dei parametri. Vedi Usare gli algoritmi di Processing dalla console dei comandi per dettagli su come eseguire algoritmi di processing dalla console Python.

24.1.7.4. Percorso più breve (da punto a layer)

Calcola i percorsi ottimali (più brevi o più veloci) tra un dato punto iniziale e più punti finali definiti da un layer vettoriale di punti.

24.1.7.4.1. Parametri

Etichetta

Nome

Tipo

Descrizione

Layer vettoriale che rappresenta la rete

INPUT

[vector: line]

Layer vettoriale lineare che rappresenta la rete da trattare

Tipo di percorso da calcolare

STRATEGY

[enumeration]

Predefinito: 0

Il tipo di percorso da calcolare. Uno di:

  • 0 — il piu corto

  • 1 — il piu veloce

Punto iniziale (x, y)

START_POINT

[coordinates]

Punto che rappresenta il punto di partenza dei percorsi

Layer vettoriale con i punti finali

END_POINTS

[vector: point]

Layer vettoriale puntuale i cui elementi sono usati come punti finali dei percorsi

Campo direzione

Optionale Avanzato

DIRECTION_FIELD

[tablefield: string]

Predefinito: 0.0

Il campo usato per specificare le direzioni dei contorni della rete.

I valori usati in questo campo sono specificati con i tre parametri Valore per la direzione avanti, Valore per la direzione indietro e Valore per entrambe le direzioni. Le direzioni avanti e indietro corrispondono a un tratto a senso unico, «entrambe le direzioni» indica un tratto a doppio senso. Se una elemento non ha un valore in questo campo, o nessun campo è impostato, allora viene usata l’impostazione di direzione predefinita (fornita con il parametro Default direction).

Valore per direzione in avanti

Optionale Avanzato

VALUE_FORWARD

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti con una direzione in avanti

Valore per direzione indietro

Optionale Avanzato

VALUE_BACKWARD

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti con una direzione indietro

Valore per entrambe le direzioni

Optionale Avanzato

VALUE_BOTH

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti bidirezionali

Direzione predefinita

Optionale Avanzato

DEFAULT_DIRECTION

[enumeration]

Predefinito: 2

Se un elemento non ha un valore impostato nel campo direzione o se nessun campo direzione è impostato, allora viene usato uno dei valori di direzione. Uno di:

  • 0 — Direzione in avanti

  • 1 — Direzione indietro

  • 2 — In entrambe le direzioni

Campo velocità

Optionale Avanzato

SPEED_FIELD

[tablefield: string]

Campo che fornisce il valore di velocità (in km/h) per i contorni della rete quando si cerca il percorso più veloce.

Se un elemento non ha un valore in questo campo, o nessun campo è impostato, allora viene usato il valore di velocità predefinito (fornito con il parametro Default speed).

Velocità predefinita (km/h)

Optionale Avanzato

DEFAULT_SPEED

[number]

Predefinita: 50.0

Valore da usare per calcolare il tempo di percorrenza se nessun campo di velocità è fornito per un tratto.

Tolleranza topologica

Optionale Avanzato

TOLERANCE

[number]

Predefinito: 0.0

Due linee con nodi più vicini della tolleranza specificata sono considerate collegate

Percorso piu breve

OUTPUT

[vector: line]

Indica il vettore lineare in uscita per i percorsi più brevi. Uno di:

  • Crea layer temporaneo (TEMPORARY_OUTPUT)

  • Salva come File…

  • Salva come Geopackage…

  • Salva su Tabella PostGIS…

La codifica del file può anche essere cambiata qui.

24.1.7.4.2. Risultati

Etichetta

Nome

Tipo

Descrizione

Percorso piu breve

OUTPUT

[vector: line]

Vettore lineare del percorso più breve o più veloce da ciascuno dei punti di partenza al punto finale

24.1.7.4.3. Codice Python

ID Algoritmo: qgis:shortestpathpointtolayer

import processing
processing.run("algorithm_id", {parameter_dictionary})

L” id algoritmo viene visualizzato quando si passa il mouse sull’algoritmo nella finestra degli strumenti di Processing. Il dizionario dei parametri fornisce i Nomi e i valori dei parametri. Vedi Usare gli algoritmi di Processing dalla console dei comandi per dettagli su come eseguire algoritmi di processing dalla console Python.

24.1.7.5. Percorso più breve (da punto a punto)

Calcola il percorso ottimale (più breve o più veloce) tra un dato punto iniziale e un dato punto finale.

24.1.7.5.1. Parametri

Etichetta

Nome

Avanzato

Tipo

Descrizione

Layer vettoriale che rappresenta la rete

INPUT

[vector: line]

Layer vettoriale lineare che rappresenta la rete da trattare

Tipo di percorso da calcolare

STRATEGY

[enumeration]

Predefinito: 0

Il tipo di percorso da calcolare. Uno di:

  • 0 — il piu corto

  • 1 — il piu veloce

Punto iniziale (x, y)

START_POINT

[coordinates]

Punto che rappresenta il punto di partenza dei percorsi

Punto finale (x, y)

END_POINT

[coordinates]

Elemento puntuale che rappresenta il punto finale dei percorsi

Campo direzione

Opzionale

DIRECTION_FIELD

X

[tablefield: string]

Predefinito: 0.0

Il campo usato per specificare le direzioni dei contorni della rete.

I valori usati in questo campo sono specificati con i tre parametri Valore per la direzione avanti, Valore per la direzione indietro e Valore per entrambe le direzioni. Le direzioni avanti e indietro corrispondono a un tratto a senso unico, «entrambe le direzioni» indica un tratto a doppio senso. Se una elemento non ha un valore in questo campo, o nessun campo è impostato, allora viene usata l’impostazione di direzione predefinita (fornita con il parametro Default direction).

Valore per direzione in avanti

Opzionale

VALUE_FORWARD

X

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti con una direzione in avanti

Valore per direzione indietro

Opzionale

VALUE_BACKWARD

X

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti con una direzione indietro

Valore per entrambe le direzioni

Opzionale

VALUE_BOTH

X

[string]

Predefinito: “” (empty string)

Valore impostato nel campo direzione per identificare i tratti bidirezionali

Direzione predefinita

Opzionale

DEFAULT_DIRECTION

X

[enumeration]

Predefinito: 2

Se un elemento non ha un valore impostato nel campo direzione o se nessun campo direzione è impostato, allora viene usato uno dei valori di direzione. Uno di:

  • 0 — Direzione in avanti

  • 1 — Direzione indietro

  • 2 — In entrambe le direzioni

Campo velocità

Opzionale

SPEED_FIELD

X

[tablefield: string]

Campo che fornisce il valore di velocità (in km/h) per i contorni della rete quando si cerca il percorso più veloce.

Se un elemento non ha un valore in questo campo, o nessun campo è impostato, allora viene usato il valore di velocità predefinito (fornito con il parametro Default speed).

Velocità predefinita (km/h)

Opzionale

DEFAULT_SPEED

X

[number]

Predefinita: 50.0

Valore da usare per calcolare il tempo di percorrenza se nessun campo di velocità è fornito per un tratto.

Tolleranza topologica

Opzionale

TOLERANCE

X

[number]

Predefinito: 0.0

Due linee con nodi più vicini della tolleranza specificata sono considerate collegate

Percorso piu breve

OUTPUT

[vector: line]

Indica il vettore lineare in uscita per i percorsi più brevi. Uno di:

  • Crea layer temporaneo (TEMPORARY_OUTPUT)

  • Salva come File…

  • Salva come Geopackage…

  • Salva su Tabella PostGIS…

La codifica del file può anche essere cambiata qui.

24.1.7.5.2. Risultati

Etichetta

Nome

Tipo

Descrizione

Percorso piu breve

OUTPUT

[vector: line]

Vettore lineare del percorso più breve o più veloce da ogni punto di partenza al punto di arrivo

24.1.7.5.3. Codice Python

ID Algoritmo: qgis:shortestpathpointtopoint

import processing
processing.run("algorithm_id", {parameter_dictionary})

L” id algoritmo viene visualizzato quando si passa il mouse sull’algoritmo nella finestra degli strumenti di Processing. Il dizionario dei parametri fornisce i Nomi e i valori dei parametri. Vedi Usare gli algoritmi di Processing dalla console dei comandi per dettagli su come eseguire algoritmi di processing dalla console Python.