26.2.2. Plugin Controllo Geometria

Controllo Geometrie è un potente plugin di base per controllare e correggere la validità della geometria di un layer. È disponibile dal menu Vettore (geometryChecker Controllo Geometrie…).

26.2.2.1. Configurare i controlli

La finestra di dialogo Controllo Geometrie mostra diverse impostazioni raggruppate nella prima scheda (Impostazioni):

  • Vettori in ingresso: per selezionare il layer da controllare. Una casella di controllo checkbox Solo gli elementi selezionati può essere utilzzata per limitare i controlli alle geometrie degli elementi selezionati.

  • Tipi di geometria consentiti dà la possibilità di limitare la tipologia di geometria dei layer di input a:

    • checkbox Punto

    • checkbox Multipunto

    • checkbox Linea

    • checkbox Multilinea

    • checkbox Poligono

    • checkbox Multipoligono

  • Validità geometria. A seconda della tipologia di geometria puoi scegliere tra:

    • checkbox Auto intersezioni

    • checkbox Nodi duplicati

    • checkbox Auto contatti

    • checkbox Poligono con meno di 3 nodi.

  • Proprietà geometria. A seconda dei tipi di geometria, sono disponibili diverse opzioni:

    • checkbox Poligoni e i multipoligoni non possono contenere buchi

    • checkbox Oggetti multi parte devono essere costituiti da più di una parte

    • checkbox Le linee non devono avere nodi sospesi

  • Condizioni geometriche. Ti permette di aggiungere alcune condizioni per convalidare le geometrie:

    • checkbox Lunghezza minima del segmento (in unità della mappa) selectNumber

    • checkbox Angolo minimo tra i segmenti (in gradi) selectNumber

    • checkbox Area minima del poligono (in unità della mappa al quadrato) selectNumber

    • checkbox Nessun frammento di poligono con una Massima sottigliezza selectNumber e una checkbox Massima area (unità di mappa al quadrato) selectNumber

  • Controlli topologici. A seconda dei tipi di geometria, sono disponibili molte opzioni diverse:

    • checkbox Controllo dei duplicati

    • checkbox Controlla degli elementi all’interno di altri elementi

    • checkbox Controllo di sovrapposizioni inferiori a selectNumber

    • checkbox Controllo di vuoti più piccoli di selectNumber

    • checkbox I punti devono essere coperti da linee

    • checkbox I punti devono stare esattamente dentro un poligono

    • checkbox Le linee non devono intersecare altre linee

    • checkbox Le linee non devono intersecarsi con elementi del layer selectString

    • checkbox I poligoni devono seguire i confini del layer selectString

  • Tolerance. You can define the tolerance of the check in map layer units.

  • Vettori in uscita dà la possibilità di scegliere:

    • radioButtonOn Modifica layer in ingresso

    • radioButtonOn Crea nuovi layer

Quando sei soddisfatto con la configurazione, puoi fare clic sul pulsante Esegui.

../../../../_images/check_geometries.png

Fig. 26.10 Il Plugin Controllo Geometria

Il Plugin Controllo Geometria può trovare i seguenti errori:

  • Auto intersezioni: un poligono con un’auto intersezione

  • Nodi duplicati: due nodi duplicati in un segmento

  • Buchi: buco in un poligono

  • Lunghezza minima del segmento: una lunghezza del segmento inferiore a una soglia

  • Angolo minimo fra segmenti: due segmenti con un angolo inferiore a una soglia

  • Area minima del poligono: area del poligono inferiore a una soglia

  • Poligono sottile: questo errore proviene da un poligono molto piccolo (con piccola area) con un grande perimetro

  • Geometria duplicata

  • Geometria dentro geometria

  • Sovrapposizioni: sovrapposizione di poligoni

  • Gaps: spazi vuoti tra i poligoni

La figura seguente mostra i diversi controlli effettuati dal plugin.

../../../../_images/geometry_checker_scheme.png

Fig. 26.11 Some checks supported by the plugin

26.2.2.2. Analisi dei risultati

I risultati vengono visualizzati nella seconda scheda (Risultato) e come un layer panoramico degli errori nell’area di visualizzazione mappa (il cui nome ha il prefisso di default verificato_). Una tabella elenca il Risultato controllo geometrie con un errore per riga e colonne contenenti: il nome del layer, un ID, il tipo di errore, poi le coordinate dell’errore, un valore (a seconda del tipo di errore) e infine la colonna di risoluzione che indica la risoluzione dell’errore. In fondo a questa tabella, puoi fare Esporta l’errore in diversi formati di file. Puoi anche avere un contatore con il numero di errori totali e degli errori corretti.

Puoi selezionare una riga per vedere la posizione dell’errore. Puoi cambiare questo comportamento selezionando un’altra azione tra radioButtonOn Errore (predefinito), radioButtonOff Elemento, radioButtonOff Trascura, e checkbox Evidenzia Elementi selezionati.

Sotto l’azione di zoom quando si clicca sulla riga della tabella, puoi:

  • fromSelectedFeature Mostra gli elementi selezionati nella tabella attributi

  • success Ripara gli errori selezionati utilizzando la risoluzione predefinita

  • success Ripara gli errori selezionati utilizzando la risoluzione predefinita Vedrai una finestra per scegliere il metodo di risoluzione tra cui:

    • Fondi con il poligono adiacente avente il bordo condiviso più lungo

    • Unisci con il poligono adiacente con l’area più grande

    • Unire con un poligono adiacente con un valore di attributo identico, se presente, o lasciare così com’è

    • Elimina elemento

    • Nessuna azione

  • options Impostazioni risoluzione errori ti permette di cambiare il metodo di risoluzione predefinito a seconda del tipo di errore

Suggerimento

Correzione errori multipli

Puoi correggere errori multipli selezionando più di una riga nella tabella con l’azione CTRL + click.

Infine, puoi scegliere quale Attributo usare quando si fondono elementi in base al valore dell’attributo.