Outdated version of the documentation. Find the latest one here.

19.2. Lesson: Le basi di Python

In questa lezione vi introdurremo alle basi di Python. Se avete giá programmato in altri linguaggi (Java, C++, VB, etc.) troverete Python molto semplice e veloce da apprendere, anche se leggermente diverso rispetto ad altri linguaggi, specialmente per i requisiti di formattazione del codice.

19.2.1. |facile| Follow Along: Hello, World!

Installa Python da python.org quindi apri il terminale od una finestra comandi ed avvia il terminale Python:

[email protected]:~/dev/cpp/QGIS-Training-Manual/python$ python

Una volta aperto verrá visualizzato un messaggio simile a questo:

Python 2.7.3 (default, Aug  1 2012, 05:14:39)
[GCC 4.6.3] on linux2
Type "help", "copyright", "credits" or "license" for more information.

Adesso digita print 'Hello World' nel terminale come mostrato di seguito:

>>> print 'Hello World'

Python risponderá eseguendo il tuo comando:

Hello World
>>>

Congratulazioni, hai appena scritto la tua prima applicazione Python!

Nota

É possibile uscire dal terminale Python premendo ctrl-D oppure digitando quit() seguito da Enter.

19.2.2. |medio| Follow Along: Eseguire comandi da un file

Sarebbe ovviamente limitante poter digitare i comandi Python unicamente in maniera interattiva, é quindi pratica diffusa salvare i comandi Python in un file .py e quindi eseguire il file. Ad esempio, si provi a salvare questa linea di codice in un file di testo chiamato hello_world.py:

print 'Hello World'

Nota

Per convenzione, si evita di salvare codice Python con nomi di file che contengono spazi o trattini.

Adesso é possibile eseguire il programma digitando quanto segue nel terminale:

python hello_world.py

19.2.3. |difficile| Follow Along: Definire l’interprete nel file

Sarebbe piú conveniente se potessimo eseguire direttamente il file. Questo é possibile in Linux e Mac OSX aggiungendo una nota per l’interprete all’inizio del file:

#!/usr/bin/python

print 'Hello World'

Sará inoltre necessario rendere il file eseguibile come segue:

chmod +x hello_world.py

Adesso é possibile eseguire il file come nell’esempio:

./hello_world.py

Nota

Questa operazione potrebbe impedire la portabilitá tra sistemi operativi del vostro programma.